...

Sono state ufficialmente individuate le personalità a cui andranno le onorificenze del ‘Faentino lontano’ e del ‘Faentino sotto la Torre’ per l’anno 2023. Anche per quest’anno i riconoscimenti andranno a due donne, Morena Plazzi e Luisa Bassi. La cerimonia per la consegna dei premi è prevista per la mattina di domenica 25 giugno.



...

Circa 250 chili ingombranti vari, 30 sacchi rifiuti indifferenziati, 25 sacchi di vetro, 4 lastre di eternit e 5 batterie: questo il “bottino” dei volontari che, per celebrare la giornata ecologica di domenica 19 marzo, si sono avventurati in Via Pideura per ripulire i calanchi dai risultati della cattiva educazione e della scarsa cultura ecologica.




...

Le Giornate Fai di Primavera sono il più grande evento di raccolta fondi del Fondo Ambiente Italiano, ma anche una grande festa. Superate le criticità della pandemia, che negli anni scorsi ha imposto scelte che hanno privilegiato la sicurezza, oggi si torna a una grande festa di piazza, un momento gioioso dedicato al patrimonio artistico, storico ambientale del nostro paese.





...

Il Complesso dell’Osservanza aprirà le porte al pubblico dal 24 al 26 marzo per ospitare la mostra “Una stanza tutta per sé”, personale dell’artista Cora Baratti in arte Artecannibale, organizzata dalle associazioni Spine Produzione e Fatti D’Arte, con testo critico e curatela di Nadia Salamino. Il titolo della mostra è una citazione dell’omonimo saggio di Virginia Woolf, scelto per parlare della storia di una donna eretica e dell’importanza di avere uno spazio tutto per sé. L’evento fa parte del calendario dell’edizione 2023 di “Sorelle Festival”.


...

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus in Emilia-Romagna si sono registrati 2.140.249 casi di positività, 1.742 in più rispetto alla settimana precedente, su un totale di 20.736 tamponi eseguiti negli ultimi 7 giorni, di cui 6.516 molecolari e 14.220 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è dell’8,4%.



...

Verrà inaugurata sabato 18 marzo 2023 alle 17.30, nella Galleria Comunale d’Arte, nel Voltone della Molinella la mostra Ingegneria dell’Illustrazione, dedicata alle opere di Anna Lisa Quarneti, in arte Piki, illustratrice e insegnante del corso “Creatività per piccoli grandi artisti” alla Scuola di Disegno, Arti e Mestieri Tommaso Minardi.










...

Domenica 5 marzo è calato il sipario sulla prima edizione del NOAM Film Festival di Faenza, con una giornata straordinaria che ha visto come protagonista il regista Andrea Pallaoro, vincitore del Premio Speciale e, naturalmente, lo svelamento dei vincitori del Premio della città di Faenza e del Premio Giovani creati dal ceramista Andrea Salvadori.


...

Anche quest’anno, in occasione della Festa della Donna, i riflettori si accenderanno sulla ormai storica e sempre attesissima esposizione collettiva, intitolata “Liberamente Donne: Creazioni artistiche al femminile”, di opere create dalle artiste del territorio - brisighellesi e non - a testimonianza di quanto vasta e variegata possa essere anche in ambito locale la produzione nel campo dell’arte.




...

Martedì 7 marzo, alle 18.30, nella Sala Gialla della Residenza Municipale di Faenza, è in programma la presentazione del volume 'Attraverso il fuoco' di Gabriele Rubini.



...

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus in Emilia-Romagna si sono registrati 2.136.671 casi di positività, 1.922 in più rispetto alla settimana precedente, su un totale di 30.969 tamponi eseguiti negli ultimi 7 giorni, di cui 14.408 molecolari e 16.561 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 6,2%.


...

L’IC Pascoli di Riolo Terme è tra le scuole vincitrici del contest nazionale “Io Leggo Perché”. L’iniziativa, che ogni anno coinvolge tantissime scuole in tutta Italia, ha visto la partecipazione delle dieci sezioni della scuola primaria, che ha organizzato l’evento, con la collaborazione degli alunni della secondaria di primo grado e della scuola d’infanzia.


...

Con l’ingresso nel secondo anno di guerra in Ucraina, ricorso il 24 febbraio scorso, e con l’intensificarsi di combattimenti sempre più feroci e distruttivi, l’Amministrazione Comunale di Castel Bolognese sente la forte necessità di esprimere il suo appello alla pace.