SEI IN > VIVERE FAENZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Castel San Giovanni: una gara di solidarietà verso la comunità brisighellese

2' di lettura
10

A distanza di molti mesi dagli eventi alluvionali di maggio 2023, è ancora viva la voglia di solidarietà dimostrata dall'ultimo comune emiliano-romagnolo al confine con la Lombardia verso Brisighella, l'ultimo al confine con la Toscana.

Sabato 17 febbraio l'Assessore alla Cultura Gessica Spada e Valeria Benini, presidente di Pro Loco Brisighella, hanno accolto la donazione di 5.500 euro dal Sindaco di Castel San Giovanni Lucia Fontana e da Sergio Bertaccini, presidente della Pro Loco del comune piacentino.

Un gesto di vicinanza che ha coinvolto la Pro Loco di Castel San Giovanni, diverse associazioni tra cui Cicli Magnani, Mani di Donna, il corso di yoga Ravizzi, alcuni commercianti e privati cittadini di Castel San Giovanni.

Le somme donate saranno investite per la messa in sicurezza ed il ripristino dei camminamenti che dal centro storico del borgo salgono verso i caratteristici colli, con l'intento di restituire anche ai turisti la bellezza di uno dei borghi più belli d'Italia.

I rispettivi presidenti delle Pro Loco si erano conosciuti a Roma durante un evento dell'UNPLI, e fin da subito si era instaurato un rapporto di amicizia e collaborazione tra le due associazioni.

Quando il presidente Bertaccini ha appreso le gravi criticità che stava affrontando Brisighella a causa dell'alluvione, si è subito attivato per dare una mano.

L'Amministrazione Comunale e il direttivo di Pro Loco Brisighella ringraziano sentitamente per la donazione e per l’ospitalità riservata in occasione della cerimonia di consegna, testimonianza di una sincera e sentita vicinanza alla comunità brisighellese. L'incontro di sabato ha offerto anche l'occasione per scambiare omaggi rappresentativi dei rispettivi territori, tra cui il "Fagiolo d'Oro", legume anticamente coltivato e oggi simbolo della città piacentina.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2024 alle 12:31 sul giornale del 22 febbraio 2024 - 10 letture






qrcode